Welcome to MedicalPress a Premium Medical Theme
Title Image

Competenze

Home  /  Competenze

I nostri
punti di forza:

Gli operatori di Osteopatia condividono un insieme di competenze essenziali che li guidano nella diagnosi, nella gestione e nel trattamento dei loro pazienti e che costituiscono il fondamento dell’approccio Osteopatico nell’assistenza sanitaria. Le competenze sotto elencate sono essenziali per la pratica osteopatica e devono far parte di tutti i percorsi di tipo formativo:

Una solida base di conoscenze nel campo della storia e filosofia dell’ osteopatia e riguardo all’approccio osteopatico nell’assistenza sanitaria

Una comprensione delle scienze di base nel contesto della filosofia osteopatica e dei cinque binomi basati sul binomio struttura funzione.

la capacità di effettuare un’adeguata diagnosi differenziale e di redigere un idoneo piano di trattamento

la comprensione dei meccanismi d’azione degli interventi terapeutici manuali e della risposta biochimica, cellulare e anatomica generale a tale terapia;

la capacità di valutare con senso critico la letteratura specializzata medica e scientifica, e di incorporare nella pratica clinica eventuali informazioni desunte da essa;

la padronanza delle competenze palpatorie e cliniche necessarie per diagnosticare una disfunzione nei sopra citati sistemi e tessuti corporei, con particolare enfasi sulla diagnosi osteopatica;

la padronanza di una vasta gamma di competenze per il TMO;

la capacità di effettuare una visita medica e di interpretare le relative valutazioni e informazioni, ivi compresi i referti degli esami di laboratorio e degli studi diagnostici realizzati con tecniche di imaging;

la comprensione della biomeccanica del corpo umano, ivi compresi a titolo esemplificativo ma non limitativo, i sistemi articolari, fasciali, muscolari e dei fluidi degli arti, del rachide, della testa, della pelvi, dell’addome e del tronco;

competenza nella diagnosi e nel TMO dei disturbi neuromuscoloscheletrici;

approfondita conoscenza delle indicazioni e delle controindicazioni per il trattamento osteopatico;

conoscenze fondamentali riguardo alle tecniche comunemente utilizzate dalla medicina tradizionale e complementare/alternativa.

una conoscenza relative alla gestione dell’attività, della contabilità e dei dati, nonché delle norme vigenti rispetto alla pratica dell’osteopatia;